Esplorate una destinazione
che sa regalare emozioni da ricordare

Che siate in città per svago e quindi con più tempo da dedicare alla scoperta di Bologna oppure per affari o altri motivi che vi consentono solo brevi "assaggi", possiamo suggerirvi come rendere il vostro soggiorno più personale e memorabile.

Dall'arte al food, dallo shopping alla storia, Bologna offre un vero caleidoscopio di suggestioni. E ricordate: il modo migliore per catturare lo "spirito" di questa città è di girovagare sotto i tanti portici che coprono gran parte dei marciapiedi del centro.

Per entrare nella "atmosfera" di Bologna potreste intanto dare uno sguardo a:

 

Oltre ad un calendario di eventi sempre ampio e ricco di novità, le attrazioni permanenti sono di sicuro fascino per tutti i gusti.

Il sito web di Bologna Welcome, la società di promozione turistica della città, è il riferimento per ogni ricerca riguardante attrazioni e attività per visitatori e residenti.

Ecco alcuni suggerimenti facili e di prima mano.

Almarossa

 

Il centro storico

Piazza Maggiore è l'ombelico della città. Qui, in un'atmosfera medievale, si fronteggiano il Palazzo Comunale, la Basilica di San Petronio, Palazzo Re Enzo e la statua del Nettuno.

In estate, quasi ogni sera, l'intera Piazza Maggiore diventa un enorme cinema all'aperto con una interessante programmazione ideata e gestita dalla Cineteca di Bologna.

Non potrete perdere il Quadrilatero, l'antico quartiere posto a fianco di Piazza Maggiore pieno di negozi storici e bistrot.

Piazza Santo Stefano è una delle più affascinanti piazze d'Italia (non dimenticate di visitare le Sette Chiese). A noi piacciono molto anche le strette vie del Ghetto, il quartiere ebraico posto a fianco delle due torri, simbolo iconico di Bologna.
Torre degli Asinelli (la più alta) è accessibile fino alla cima, ma ci sono altre torri medievali che si possono visitare e da dove scattare belle foto dei tetti.

Da non perdere i numerosi musei e gallerie d'arte che conservano capolavori, molti dei quali di artisti di fama. Con la card turistica Bologna Welcome Card i visitatori possono accedere ad un prezzo conveniente in molti siti di arte e cultura.

continua a leggere chiudi

Almarossa

 

Enogastronomia

Bologna è considerata la capitale italiana della cucina. Per mantenere questa tradizione ci sono molte scuole, corsi e itinerari dedicati a sperimentare le nostre specialità gastronomiche, come i tortellini, le tagliatelle alla bolognese, le lasagne, i tortelloni, la mortadella.

Oltre ad assaporare i nostri vini (Pignoletto soprattutto) in cantine locali, se avete un po' di tempo vi suggeriamo di andare a Dozza, un piccolo borgo che ospita l'Enoteca Regionale dell'Emilia Romagna all'interno di una vecchia rocca.

Nella zona tra Bologna e Modena è possibile degustare l'Aceto Balsamico Tradizionale durante la visita nelle acetaie, i tipici luoghi di produzione e invecchiamento.

continua a leggere chiudi

Almarossa

 

Shopping

Il miglior centro commerciale è per noi il centro di Bologna, dove potrete trovare bellissimi negozi sia moderni che storici. In Galleria Cavour, in particolare, vi sono i negozi dei principali marchi della moda. Vicino a Bologna ci sono 2 outlet principali:

continua a leggere chiudi

Almarossa

 

Terra dei motori

Le fabbrica di marchi motoristici famosi in tutto il mondo come Ferrari, Maserati, Lamborghini e Ducati sono tutti situati tra Bologna e Modena, a non più di 30 minuti. Gli appassionati di questo mondo non perderanno la visita ai musei e alle collezioni private di questi marchi che hanno fatto la storia.

continua a leggere chiudi

Almarossa

 

E inoltre, facilmente raggiungibili...

Facendo base a Bologna, ci sono fantastiche città d'arte facilmente visitabili in escursione giornaliera.

Dalla Stazione con i treni ad Alta Velocità potrete essere a Firenze in 35 minuti, Milano in 60, Venezia in 90 e Roma in 150 minuti. Ci sono 2 compagnie tra cui scegliere: Trenitalia e Italo.

In auto o treno non perdete Ravenna, con i suoi mosaici bizantini, capitali del Rinascimento come Ferrara, Modena e Parma. Mantova (capitale della dinastia Gonzaga), Padova o Verona, dove potrete assistere ad un'opera lirica nell'Arena durante la programmazione estiva.

Ci vogliono circa 2 ore di auto per raggiungere Lucca, Pisa e Siena, lo scenografico Chianti (San Gimignano, Monte Riggioni) e le Cinqueterre.

continua a leggere chiudi

Eventi in primo piano

Vai alla lista completa degli eventi in corso

Scopri tutti gli eventi