Visitare Bologna: i provvedimenti legati al coronavirus

  • I Visitors Centers di Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/e, all'area arrivi dell'Aeroporto G.Marconi di Bologna così come il punto eXtraBo in Piazza Nettuno) restano chiusi fino a nuove indicazioni da parte delle autorità competenti;
  • Il Dpcm per la “fase 2” ha anticipato che in Italia i musei e le mostre potranno riaprire il 18 maggio 2020.
    Per garantire la sicurezza di tutti i visitatori, si attende di acquisire informazioni più dettagliate contenute nel decreto su specifiche misure da adottare nell'accesso e nella fruizione. Maggiori informazioni sulle tempistiche di apertura del Complesso della Torre Asinelli, così come dei Musei e delle Biblioteche, verranno fornite quanto prima sul sito www.bolognawelcome.com che vi invitiamo a visitare per rimanere costantemente aggiornati su modalità di prenotazione e regolamentazione accessi.

  • Restano sospese le visite guidate turistiche [ad es. Discover Bologna, Casa Dalla];

  • Restano sospesi l'accesso e il consumo presso i servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). A partire dal 27 aprile 2020 è consentita la vendita di cibo da asporto con ritiro presso il locale, previa ordinazione on-line o telefonica. Resta sospesa ogni forma di consumo sul posto di alimenti e bevande.

  • La fruizione di eventi di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, è sospesa;

Per i turisti italiani e stranieri che desiderano ricevere informazioni sul l loro soggiorno a Bologna, ecco i rifriment di Bologna Welcome: +39 342 337 22 41

email;  booking@bolognawelcome.it